10 Miti sulla Seduzione che Sarebbe Stupido Non Conoscere

La seduzione è un argomento molto poco conosciuto…e come tutte le cose poco conosciute vede nascere dei miti al suo interno.

10 Miti sulla Seduzione che Sarebbe Stupido Non Conoscere

Ora, questi miti non sono altro che delle gigantesche bufale che è meglio che tu conosca…subito.
Perché i miti generano convizioni errate, comportamenti errati ed altri miti; il risultato finale è che rischi di trovarti a non avere risultati per via di questi miti sulla seduzione.

Ecco perché ritengo importante che tu conosca i miti e sappia cosa invece è vero.
Vedrai che mentre smacheriamo i vari miti, quello che leggi avrà un senso…dopotutto il buon senso si riflette in tutti gli aspetti della vita, seduzione compresa 🙂

10 Miti sulla Seduzione Smascherati

Pronto per la carrellata di miti da smascherare? Voilà!

1. Le Donne Ti Testano di Continuo

Fin da quando si è diffuso il concetto di test, se n’è fatto un gran parlare. E moltissimi uomini si sono fatti castelli per aria.

Ora, è importante riconoscere un test e saperlo superare, ma puoi stare tranquillo che si tratta di una di quelle abilità che ti servirà meno in assoluto nella seduzione (ci sono cose molto più importanti).

Perché si, è vero che un test fallito può mandare all’aria tutta un’interazione, ma i test che riceverai sono davvero pochi. Fatta qualche rara eccezione, la maggior parte delle donne non ti farà più di 1-2 test. Finito.

Le donne sono delle persone, non sono delle macchine da test.
Il loro scopo nella vita non è quello di testarti.

2. Per Sedurre Devi Fare Di Più

Quante cosa devi fare per sedurre?

Leggendo in giro potresti avere l’impressione di dover fare 15.000 mila cose per portare a letto una donna. Anche leggendo i miei articoli potresti aver avuto questa impressione…ma no, la realtà è completamente diversa.

Solo perché puoi fare tantissime cose diverse NON significa che DEVI farle tutte. Avere un amplio ventaglio di scelta serve solo a darti la possibilità di optare per una strada piuttosto che un’altra.
Solo perché puoi flirtare in vari modi non significa che devi flirtare in ogni modo.

Solo perché puoi fare una cosa NON significa che DEVI farla di continuo. Solo perché il contatto fisico è importante non significa che devi stare sempre a toccarla.

Sedurre non significa fare di più, non significa usare tutte le tecniche di seduzione che conosci a mo’ di attacco missilistico da parte degli USA. Sedurre significa fare poche cose e farle bene. Il resto è solo un godersi il processo.

3. Devi Essere il Migliore Per Farcela

Qui su Seduzione Efficace, ho un approccio alla seduzione che parte dal miglioramento personale, lo avrai notato.

Trattare la seduzione come una forma di miglioramento personale è un approccio fenomenale e funziona alla grande, ma cela una piccola trappola: rischi di pensare che per sedurre devi essere il migliore.

Nulla di più lontano dalla realtà.

Anzi, per sedurre non solo non ti serve essere il migliore in assoluto, ma non ti serve neanche essere la migliore versione di te stesso.

Essere la migliore versione di te stesso è qualcosa che dovresti desiderare per te, non per le donne. Le donne sono solo una conseguenza di questo.

4. Devi Trattare Male le Donne

Quasi sicuramente, nella tua vita avrai notato come alle donne piacciano gli stronzi e potresti trovarti a pensare che per avere successo con le donne devi trattarle male.

La realtà è ben diversa.

Tanto per cominciare, solo perché un uomo sembra uno stronzo non significa che lo sia, quindi magari lui non si comporta da stronzo con lei. Poi…oggiogiorno con tutti i finti moralisti e tanti finti precedetti indottrinatici dalla società la definizione di stronzo è molto soggettiva.

Chi o cosa definisce uno stronzo?

Se un uomo fa una scelta pensando a se piuttosto che pensando alla sua donna, è uno stronzo? Dal punto di vista della donna potrebbe esserlo ma…cos’ha fatto realmente di male? Nulla, ha pensato a se, questa è probabilmente una delle leggi della natura che ha permesso alla nostra specie di sopravvivere fino ad ora, nonché un diritto inalienabile di una persona.

Ti faccio un esempio: se una donna vuole uscire con un uomo e lui non ne ha voglia e le dice di no, si tratta di essere stronzi? No, si tratta di essere autentici.

Se uno “stronzo” piace è perché si fa rispettare, è genuino e via dicendo, non perché “tratta male” una donna.
Alle donne non piace essere trattate male, a nessuno piace.

5. Hai Bisogno di Essere all’Avanguardia sulle Tecniche

Mi un po’ sorridere quando qualcuno mi scrive chiedendomi delle tecniche di seduzione all’avanguardi o super-avanzate, come se stessimo parlando di caccia da combattimento 🙂

Bhè, ti svelo un segreto: queste tecniche super-sofisticate non esistono.

Le tecniche di seduzione non sono altre che delle strutture della conversazione. Le chiamo tecniche solo perché tutti usano questo termine riferendosi ad esse e mi piace farmi capire chiaramente quando comunico.
Ma di tecnico in queste “tecniche” c’è poco.

Quando fai una battuta ad un tuo amico non pensi di aver usato una tecnica, perché quando fai una battuta ad una ragazza si? 🙂

Ah, sai la cosa importante? Non ti servono tecniche di seduzione super-sofisticate per sedurre una donna.

Dopotutto, nel processo di seduzione, la conversazione tra un uomo e una donna è abbastanza semplice…non devi creare sonetti, rime baciate o poesia d’alta scuola.

6. Seduzione Significa Andare in Strada a Rimorchiare le Ragazze

Questo è un mito relativamente recente: da quando è andata in onda su Italia 1 la puntata di XLove con gli approcci fatti in strada si è creata una sorta di credenza che la seduzione sia quello.

Personalmente il servizio mi è piaciuto molto e voglio ringraziare Riccardo, Matteo e tutto il resto dello staff per il lavoro svolto.
Ma devi sapere che quella è solo una finestra sulla seduzione.

La seduzione non si limita alla strada. I posti in cui incontrare e conoscere donne sono tantissimi…e anzi la strada è probabilmente uno dei meno diffusi.

E non solo: il servizio si è focalizzato sugli approcci. Ma ci sono almeno altri due aspetti della seduzione che non coinvolgono l’approcciare una sconosciuta nel vero senso della parola.
Uno di questi è la seduzione nelle cerchie sociali in cui le donne ti vengono presentate da altre persone o le conosci per via di ambienti comuni.
L’altro è la seduzione online in cui interagisci a distanza con una persona e poi la conosci dal vivo.

Insomma, la seduzione è molto ampia.

7. I Migliori Non Sbagliano

C’è la credenza comune che chi sia davvero bravo in qualcosa non sbagli mai.
Le persone non sono delle macchine, per quanto allenate siano in qualcosa, sbagliano e continueranno a sbagliare sempre.

Certo, una persona molto allenata in qualcosa sbaglierà meno di una persona con poca esperienza alle spalle, ma questo lo rende lungi dal non commettere errori.
Soprattutto in un ambito come la seduzione dove le cose si possono fare molto complesse e articolate.

Non stiamo parlando di fare un tuffo, che può essere molto difficile si, ma in cui la forza di gravità sempre quella resta.
Stiamo parlando di interagire con altre persone che hanno differenti passati, caratteri e umori. E così è per te, che puoi trovarti in uno stato d’animo diverso rispetto a 2 ore fa.

Insomma, ci sono così tanti fattori in gioco che non sbagliare è impossibile. Ma questo non è un problema…e capirai perché leggendo il prossimo punto 😉

8. È Cruciale Fare le Cose da Manuale

Potresti pensare di dover fare le cose seguendo il “manuale della seduzione” (che non esiste), ma non è così.

Certo, ci sono delle pratiche che sono più efficaci di altre.
Ma la seduzione è una via di mezzo tra la scienza e l’arte, non si tratta di una scienza esatta. Questo significa che non c’è un modo impeccabile di fare le cose, per cui risparmiati dal cercare la perfezione a tutti i costi.

Fatto è meglio che perfetto.

Ricordalo sempre. Conquistare una ragazza è meglio che cercare di fare le cose perfettamente in un’interazione e rimanere con un pugno di mosche in mano.
Non stai facendo uno show, non ti interessa fare qualcosa di bello da fare, ti interessa fare qualcosa che ti faccia avere dei risultati concreti.

9. Le Emozioni Sono Per i Deboli

Si fa un gran parlare di imperturbabilità e di essere un maschio alfa con il risultato di far credere che si debba essere una specie di James Bond senza emozioni.

In realtà è vero tutto il contrario: le emozioni sono molto importanti.
Non solo nella seduzione, ma nella vita in generale.

Dopotutto, che senso ha vivere senza provare delle emozioni?
Le emozioni sono il sale della vita, sono ciò che ti rende qualcosa speciale, sono ciò che da senso alle tue esperienze.

E le emozioni trasportano degli importanti significati. Ogni emozione ha un messaggio molto importante per te e per gli altri.

Il punto non è quello di non provare emozioni, ma quello di non essere in completa balia, bensì goderne e saperle gestire.

10. Migliorerai Sempre

Ti è mai capitato di arrivare fino ad un certo punto (nella seduzione o in altro) e poi di tornare indietro in termini di abilità?

È normale, tranquillo.

Solo perché stai migliorando non significa che migliorerai sempre. La vita è fatta di cicli e così anche il miglioramento. A volte migliori, a volte torni indietro.
È importante che cerchi di tenere i cicli ascendenti, cioè cerchie di migliorare sempre di più e cerchi di tornare indietro sempre di meno…un po’ come fosse il profilo di una montagna.

Conclusione

Questi sono alcuni miti molto diffusi, ma ce ne sono anche altri meno conosciuti.
Ricorda: l’importante è usare il buon senso e far funzionare il cervello con tutto quello che ti viene detto e proposto per vero.

Mauro