Da Dove Cominciare ad Approcciare

Oggi voglio proporti un modo per farti avvicinare al mondo dell’approccio a freddo senza fare un salto troppo lungo (e che quindi rischieresti di non fare).

Da Dove Cominciare ad Approcciare

Semplicemente sfruttiamo dei lati positivi di alcuni posti dove possiamo conoscere delle donne.

I Posti Migliori per Cominciare ad Approcciare

I primi approcci in assoluto li puoi fare la sera in un locale affollato.
Cos’è che rende questo un facile primo passo?

Innanzitutto, c’è da dire che la sera ci può essere di mezzo dell’alcol, tuo o degli altri: puoi farti un drink per scioglierti un pochino o magari una ragazza che vuoi conoscere ha bevuto qualcosa e quindi, probabilmente sarà più disponibile.

Il secondo motivo è che in un locale affollato, le persone stanno molto vicine e concorderai con me, che rivolgere la parola ad una persona che sta a 10 cm da te è più facile che andare a parlare ad una persona che sta dall’altro lato della piazza.

E poi, il fatto che la sera nel locale viene generalmente associata di più alla socializzazione e quindi le persone che approccierai sono mediamente più predisposte che in altre situazioni.
ATTENZIONE: questo non vale per le piste da ballo dove le donne vengono tartassate da orde di ragazzi che ci provano, dato che in questo caso, esse saranno più chiuse.

Di questa categoria sono anche le serate tematiche, ma esse meritano un occhio di riguardo per il semplice fatto che si da per scontato che abbiate qualcosa in comune e quindi la disponibilità è generalmente ancora più alta. Se, per esempio, siete entrambi in una serata latino-americana si presuppone che a entrambi piaccia ballare e questo è già un ottimo inizio.

Espandere la Tua Confidenza negli Approcci a Freddo

Una volta che avrai fatto i primi approcci a freddo in questi contesti, sarai un po’ più sciolto e potrai fare il passo successivo: locale di sera, non eccessivamente affollato, per intenderci dove c’è gente, ma si cammina senza problemi.
In questo caso la situazione è molto simile a prima, ma questa volta non spesso non si sta vicini alla ragazza che si vuole approcciare e quindi dovremo spostarci e andare da lei.
Sembra una sciocchezza, ma questa piccola differenza può essere molto significativa all’inizio.

Dopo degli approcci in queste situazioni possiamo cominciare a fare le cose difficili: approcciare di giorno.
Questo a volte può mettere davvero in difficoltà, anche se magari te la cavi abbastanza bene la sera.
Approcciare di giorno ha delle differenze significative rispetto al farlo la sera:

  • non c’è di mezzo l’alcol
  • bisogna spesso spostarsi, anche significativamente
  • bisogna cogliere le opportunità al volo.

Questi sono 3 step per affrontare gradualmente l’ansia d’approccio.
E per sfruttarli al meglio, ti consiglio di capire bene quali siano i migliori posti per praticare la seduzione nella tua città.

Oltre questo puoi sempre usare diversi tipi di approccio (indiretto, divertente e diretto) per diminuire o aumentare la difficoltà in ogni contesto: l’indiretto è il più semplice (in termini di ansia d’approccio), il diretto è il più difficile.

Mauro

Comments

  1. Ciao Mauro grazie per questi consigli P R A T I C I !!! Continuo a leggerti!

  2. ciao mauro. Ho trovato da poco questo blog e lo trovo interessante.io ho approcciato in un locale di sera, non eccessivamente affollato, è stata lei a fissarmi e poi mi ha fatto un sorriso abbassando lo sguardo. A quel punto sono andato da lei. La prima cosa che ho fatto è stata quella di presentarmi, poi le ho detto che era molto bella (mi sa che ho sbagliato, dopo di che ci siamo spostati nella zona fumatori a fumare una sigaretta e conoscerci meglio. Dopo la prendo per mano e la porto su un divanetto, scena imbarazzante. non sapevo che cosa dirle e le ho detto una cazzata dove mi vantavo di aver conosciuto molte ragazza. Dopo le mi chiede di andare a ballare, mentre balliamo tento di baciarla, ma lei mi dice che è troppo presto. Ci resto di merda, ma mantengo un sorriso finto. A fine serata le chiedo il numero e la saluto.l'indomani le mando un messaggio per dirle come sta e che è stato un piacere conoscerla. Lei mi risponde "speriamo di passare un'altra serata insieme".Fin qui' sembra tutto ok, ma da questo momento lei mi da buca agli appuntamenti, non risponde alle telefonate fino a scomparire.dopo 4 mesi la rivedo ed è lei a salutarmi. Gli presento i miei amici. E fa gli occhi dolci con un mio amico.da quel giorno ci siamo allontanati col mio amico, perchè lui si vantava di questo.Ho cancellato il numero di questa, anche se dopo 2 mesi l'ho vista e dopo avermi salutato mi ha detto fatti sentire. Assurdo!Forse sono stato troppo lungo, è che questo post sull'approccio mi ha fatto ricordare questa stronzetta.

  3. Ciao GiuTor, di niente 😉 mi fa piacere!

  4. Ciao BOB, ci sono stati diversi sbaglia, ma non è un problema: siamo tutti esseri umani, sbagliamo tutti.Secondo me la cosa più importante, era quella di riprovare a baciarla quella sera. (vorrei che notassi che "è troppo presto" è un segnale di interesse grosso come una casa)Comunque non stare a proccuparti troppo di una ragazza, il mondo è pieno di donne.