Come Far Sciogliere una Ragazza che Fa la Difficile [Video]

Quante volte ti è capitato di approcciare una ragazza che si è poi dimostrata fredda/distaccata/antipatica/disinteressata?

Il buon senso, in questi casi, ti direbbe di lasciar perdere e passare alla prossima. Perché dovresti perdere tempo con una donna che non si mostra interessata?

Come Far Sciogliere una Ragazza che Fa la Difficile

Sotto un certo punto di vista potrebbe avere senso: ci sono moltissime altre donne disponibili che reagiranno molto meglio al tuo approccio, per cui potresti “sprecare” del tempo con una donna poco ricettiva.

Ma pensandola in questo modo trascuri un dettaglio non da poco.
La seduzione è prima di tutto miglioramento personale; e per migliorarti devi focalizzarti su quello che fai tu, piuttosto che sulla sua reazione.

Focalizzandoti su di te, quando lasci perdere una donna perché fa la difficile non stai “risparmiando tempo”, ma stai “scappando da una sfida con te stesso”.
Ti trovi in una situazione difficile (lei che non è ricettiva) che probabilmente ti mette anche a disagio e che non sai come superare. Puoi scappare da questa sfida e rimanere quello che sei ora, o puoi affrontarla e migliorare.

Una è la strada facile che non ti porterà a molto nel lungo termine, l’altra è la strada difficile che ti porterà a diventare il tuo migliore te stesso nel lungo termine.

Ora, fatta questa breve premessa, possiamo anche dire che anche se una ragazza inizialmente fa la difficile, hai effettivamente la possibilità di farla sciogliere.
Come?

Prima guardati il video e poi ne parliamo 😉

Come Far Sciogliere una Ragazza che Fa la Difficile

La fase iniziale è stata abbastanza scarsa per i miei standard…ma nonostante questo ho mandato avanti le cose. Per concludere qualcosa non devi necessariamente essere splendido; se lo sei meglio, ma a volte per ottenere un risultato ti basta mndare avanti le cose decentemente.

1. La Ragazza Fa la Difficile

Come puoi vedere dal video, lei inizialmente ha tutt’altra intenzione che stare a parlare con me.
Il suo linguaggio del corpo non è minimamente direzionato verso di me, non si dimostra affatto ricettiva e dice di dover “scappare”. Un bel quadretto, eh? 🙂

Riceverai sempre delle reazioni simili a questa dalle ragazze.
Se le trascuri completamente e non ti sforzi di affrontarle, alla fine magari riuscirai anche a cavartela con le donne, ma solo con quelle che si dimostrano disponibili fin da subito; ma per riuscirci con le donne che si dimostrano disponibili con te non ti serve nemmeno tanto studiare seduzione, ti basta provarci con tutte 🙂

2. Persisti Intelligentemente

Se la reazione della ragazza è esageratamente negativa, lascia perdere. Non vuoi importunarla nè trovarti in situazioni piuttosto scomode.

Negli altri casi, mettiti alla prova e persisti con intelligenza. Significa che dovrai darti da fare per capire come far aprire la ragazza nei tuoi confronti.
In genere l’umorismo è un’arma molto potente per far questo, ma non dev’essere l’unica cosa su cui fai affidamento. Prova varie cose.

Come puoi vedere nel video, inizialmente ho provato ad usare un po’ di umorismo e a prenderla in giro un po’, ma non è che abbia funzionato molto.

Visto che lei stava per andare via, ho iniziato a camminare per primo (nella direzione nella quale lei stava andando) e questo mi ha fatto guadagnare del tempo utile per farla aprire.
Il fatto che abbia cominciato io a camminare è un modo di guidare l’interazione, dimostra intelligenza sociale perché ho capito che lei stava andando via e non mi fa apparire come quello che la segue.
Tutte queste contribuiranno a farla aprire.

Un’altra cosa interessante è che quando una persona ha preso una decisione, in genere facendole cambiare posizione o locazione è più probabile farla cambiare la decisione presa. Se per esempio una ragazza non ti lascia il suo numero mentre è seduta su una panchina e poi riesci a farle fare due passi con te hai maggiori possibilità di prendere il numero.

3. Cogli il Suo “Punto Debole”

Tutte le persone hanno dei “punti deboli”, cioè degli argomenti verso sui sono più propensi a parlare.
Anche le persone più chiuse possono diventare dei veri e propri chiacchieroni una volta toccato il loro punto debole.

Trovare i punti deboli di una persona non è facile, ma con un po’ di intelligenza ci si può riuscire. Una buona partenza è quella di capire in cosa una persona spende la maggior parte del suo tempo; ci sono delle buone possibilità che da lì tu possa identificare un punto debole.

Oltre a questo, è in genere un’ottima cosa quella di capire dove una persona spende il suo tempo libero. Se una persona dedica il suo tempo libero a qualcosa, allora probabilmente quel qualcosa le piacerà.

Nel video, quando comincio a camminare con la ragazza, è proprio questo che cerco di fare: capire qual è il suo punto debole per farla aprire.
E per farlo parto dal chiederle come lei spenda il suo tempo libero.

Non ho trovato il suo punto debole, ma lei si è aperta e ha cominciato a parlare un minimo di se.
E con una battuta ben assestata la faccio ridere di gusto.

Oramai lei si è aperta.

In Conclusione

Questo non è il solo caso in cui mi sono ritrovato ad avere a che fare con una ragazza che inizialmente si mostrava difficile e poi le cose sono migliorate sensibilmente.

Per esempio, ti ricorderai il mio video su Italia 1. La ragazza inizialmente diceva di avere fretta e di dover andare via, ma io persistito.
I tagli del video non lo fanno vedere, ma anche quando lei si era finalmente decisa a rimanere lì a parlare con me, le distanze tra noi due erano considerevoli e lei si sentiva ancora un po’ a disagio.
Ma con un po’ di tempo lei si è aperta e abbiamo avuto una fantastica interazione.

Tutto questo per dirti di persistere sempre.
Fallo per te (e verrai anche ricompensato in diverse interazioni).

Tocca a Te

Hai qualche domanda sul come far sciogliere una ragazza che fa la difficile? C’è qualcosa che vorresti capire meglio?
Parliamone nei commenti.

Mauro

Comments are closed