Come Aumentare l’Autostima e Avere Più Fiducia in Se Stessi

Vuoi sapere come aumentare l’autostima e avere più fiducia in te stesso?

Come Aumentare l'Autostima e Avere Più Fiducia in Se Stessi

Se non ti senti abbastanza, se non ti sembra di essere all’altezza delle cose che la vita che ti mette davanti, e se te la prendi troppo facilmente quando qualcuno ti attacca…bhè è importante che aumenti la tua autostima e cominci ad avere più fiducia in te stesso.

Avere un’alta autostima è cruciale per condurre una buona vita. Si tratti di donne, rapporti con gli amici, lavoro o qualsiasi cosa cui tu possa pensare.

E sebbene, ad una prima occhiata, l’avere più fiducia in se stessi possa sembrare una cosa impossibile, ti posso assicurare che è molto più facile di quello che tu possa pensare.

E per dimostrartelo ti voglio offrire non uno, ma ben 10 modi di aumentare la tua autostima.
Prima di cominciare però, una nota importante: di seguito troverai 10 modi per avere più fiducia in te stesso, ma questo non significa che dovrai seguirli per forza tutti…anzi, ti sconsiglio di farlo; leggili tutti, ma scegline UNO SOLO e mettilo in pratica SUBITO. Portalo avanti per un po’ e poi passa ad un altro.

Come Aumentare l’Autostima e Avere Più Fiducia in Se Stessi in 10 Modi

 

1. Scrivi Tutte le Cose che Hai Fatto e Di Cui Sei Orgoglioso

Credi di non aver mai fatto cose fighe? Ti posso dimostrare il contrario con il 100% della sicurezza.
Nella tua vita hai sicuramente fatto almeno una decina (quasi sicuramente alcune decine!) di cose di cui puoi essere decisamente orgoglioso.

Un esempio: hai finito l’università o la scuola? Bene, dimmi che non è una cosa di cui essere orgoglioso! Hai passato anni a studiare piuttosto che stare senza fare nulla, ti sembra poco?

Hai trovato un lavoro? Quante persone si lamentano che non hanno un lavoro? Tu ce l’hai…cavolo, la cosa dovrebbe far salire la tua autostima alle stelle!

Chiediti espressamente:
“Quali sono le cose che ho fatto nella mia vita di cui sono orgoglioso?”

Pensaci bene, qualcosa la trovi sicuramente.
E se proprio hai delle difficoltà, riformula la frase:
“Quali sono le cose che ho fatto nella mia vita di cui potrei essere orgoglioso?”

Man mano che ti vengono in mente delle risposte, scrivile con carta e penna.
No, non ti basta pensarle. Vuoi avere più fiducia in te stesso, vero? Allora scrivile.

2. Scrivi Tutte le Cose di Te Di Cui Sei Fiero

Non sono solo le cose che hai fatto ad aumentare l’autostima e la fiducia in se stessi, è anche quello che sei.
Perché sei una persona che ha sicuramente delle caratteristiche di cui potrebbe essere fiera.

Potresti essere intelligente, sensibile, un buon amico, creativo, mentalmente aperto, un bravo giocatore di calcio o il miglior bevitore di birra della zona.

Qualcosa di positivo ce l’hai. Bhè, a dirla tutta, molto più di qualcosa, devi solo cercare bene 😉

Chiediti espressamente:
“Quali sono le cose di cui sono orgoglioso di essere?”

E se proprio hai difficoltà a rispondere, di nuovo, usa una variante:
“Quali sono le cose di cui potrei essere orgoglioso di essere?”

E anche in questo caso, aiutati con carta e penna. Scrivi più caratteristiche possibili, ti aiuterà ad accrescere l’autostima.

3. Fatti delle Domande Migliori

Il tuo dialogo interiore condiziona pesantemente la tua percezione di te. Migliorando il tuo dialogo interiore hai anche la possibilità di avere più fiducia in te stesso.

Uno dei modi più efficaci di prendere il controllo del tuo dialogo interiore è quello di farti delle domande migliori.
La qualità delle domande che ti poni condiziona pesantemente la qualità della tua vita…e della tua autostima.

Se per esempio ti assegnano un compito che credi sia troppo difficile per te, invece di chiederti “Perché mi hanno assegnato un compito così difficile?” potresti chiederti “Qual è il modo più semplice e veloce di portare a termine questo compito?”.
La prima domanda ti demotiverà e abbasserà la tua autostima, la seconda ti porterà a trovare delle soluzioni efficaci e la cosa migliorerà la tua percezione di te.

Ogni volta che ti trovi a farti delle domande che ti buttano giù, fermati e trova delle alternative che ti possano aiutare.

4. Impara Qualcosa di Nuovo

Un eccellente modo per avere più fiducia in se stessi è quello di migliorare, crescere. Crescere ci fa sentire appagati, soddisfatti.
Uno dei modi migliori di crescere è quello di imparare qualcosa di nuovo.

Imparare appaga il tuo bisogno di crescita e la cosa si riflette positivamente sulla tua autostima.

Man mano che impari sempre più cose nuove ti troverai a sentirti molto più sicuro di te e la tua fiducia in te stesso raggiungerà livelli senza pari.

Sforzati di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno. In meno di un mese ti sentirai come nuovo…e avrai anche tante nuove conoscenze e abilità.

5. Vivi

Spesso siamo così presi dai nostri pensieri che ci scordiamo di una cosa importantissima: vivere!
Vivere è un eccellente modo di migliorare l’autostima.

Quando sei impegnato a vivere la tua vita, piuttosto che stare continuamente a pensare, non lasci il tempo al tuo dialogo interno di diminuire la tua fiducia in te stesso.

Inoltre, vivere ci fa…bhè sentire vivi! E la cosa ha un influsso molto positivo sul come ti percepisci.

Comincia a vivere realmente. Fai le cose che hai sempre voluto fare, dedicati alle tue passioni e passa il tempo con le altre persone.
Fai qualcosa che ti piacia, almeno una volta ogni giorno.

6. Cambia la Tua Postura

Il nostro corpo condiziona enormemente il nostro stato emotivo, cosa piuttosto logica dal momento che è esso a produrre le emozioni 🙂

Molti si limitano ad imparare a leggere il linguaggio del corpo, ma in realtà è anche più utile saper controllare il proprio linguaggio del corpo.
Se assumi determinate posture piuttosto che altre hai effetti diversi sul come ti senti.

Stai ingobbito e con le spalle curve e prova a sentirti felice. Difficile, vero?
Adesso erigiti e stai con postura dritta, spalle dritte e testa alta…non ti senti in tutt’altro modo?

Bhè, indovina! Queste cose non dovresti farle sporadicamente, piuttosto dovresti iniziare ad avere un controllo quotidiano del tuo corpo.

Comincia a camminare come cammina un vincente, siediti come si siede una persona sicura di se e vedrai che in pochi giorno la tua autostima andrà alle stelle.
Sforzati ogni giorno di migliorare la tua postura.

7. Smetti di Compararti agli Altri

Ti può capitare di non sentirti abbastanza perché altre persone che hanno più successo di te.
Bhè, smettila.
Si tratta di una delle cose più dannose per la propria autostima.

Ci saranno sempre delle persone che hanno più successo di te con le donne, al lavoro, nello sport o nella vita in generale.
Ma…che importanza ha?

Se fai qualcosa bene, perché dovrebbe importarti che qualcuno faccia meglio di te? Ok, a dire il vero dovrebbe importarti che qualcuno faccia meglio di te: è la prova che tu puoi migliorare ancora in quell’area, se ce l’ha fatta un altro, ce la puoi fare anche tu, mica sei fesso 🙂

Ma a parte l’usare dei modelli come ispirazione, dovresti decisamente smettere di compararti agli altri, ti fa solo male.
Ogni volta che ti viene da compararti ad altri, interrompi questi pensieri (fai subito un’azione non correlata, cambia il tuo focus, ecc…).

8. Coltiva la Gratitudine

Sai quanto sei fortunato?
Molto più di quello che pensi. Ci sono tantissime cose che hai nella tua vita per le quali non hai mosso un dito.
Avere una famiglia, il sistema di distribuzione di acqua, elettricità e riscaldamento, internet, i transporti pubblici, gli sport, la casa , un letto e delle sedie (anche se queste cose le hai comprate, dovresti ringraziare le civiltà del passato che queste cose le hanno inventate, altrimenti staremmo ancora nelle grotte a dormire sulla terra), il cellulare (non l’hai inventato tu), un lavoro (te lo sarai anche cercato, ma è solo grazie al tuo datore di lavoro che quel posto esiste)…e potrei continuare per giorni.

E sei ancora più fortunato se pensi che appartieni ad un 20% elitario della popolazione mondiale.

Mi sembrano degli ottimi motivi per esprimere della gratitudine.
E se ti stessi chiedendo cosa questo c’entra con l’avere più fiducia in se stessi, diciamo che la cosa va a braccetto con la gratitudine.

Più ti senti fortunato e più sarai contento della tua vita, cosa che puoi immaginare abbia un forte effetto positivo sulla tua autostima.

Ogni giorno dedica del tempo a pensare alle cose delle quali sei grato.

9. Trattati Bene Regolarmente

Se non hai un’alta autostima, ci sono delle grosse probabilità che non ti tratti bene abbastanza.
Semplicemente non ti tratti bene perché non credi davvero di meritartelo.

Sai qual è la cosa interessante?

Che al contrario se ti tratti bene regolarmente, comincierai a credere di meritartelo; e la cosa ovviamente si rifletterà sulla tua autostima.

Perciò fatti un favore: riservati dei trattamenti “speciali” con una certa regolarità.
Non dev’essere nulla di così eclatante, potrebbe benissimo essere un piccolo cioccolatino appena finito il lavoro o condurre il weekend con il completo relax.

Se poi ti tratti bene dopo che hai fatto qualcosa di buono per la tua vita, allora hai anche la possibilità di rafforzare un comportamento positivo.

Cerca di riservarti un piccolo trattamente speciale ogni giorno.

10. Mettiti in Forma

La tua autostima rappresenta la tua immagine di te. Oltre ad agire su come ti percepisci hai anche la possibilità di cambiare il come appari per avere degli effetti positivi.

Mettendoti in forma fisica ti vedrai meglio perché apparirai meglio; e la cosa aumenterà la tua autostima.
Semplicemente comincierai a piacerti sempre di più.

Sicuramente non ti consiglierò di allenarti ogni giorno (altrimenti ti avrei fatto iscrivere alle Olimpiadi), ma fai attività fisica quelle 3 volte a settimana.
Una cosa che invece vorrai fare tutti i giorni è quella di prestare attenzione a quello che mangi; piccoli dettagli nella dieta fanno una grande differenza nel lungo termine (io ho messo su la tartaruga in un anno, senza allenarmi come un ossesso e continuando a godermi il cibo).

Tocca a Te

Mi farebbe davvero piacere se scegliessi uno dei 10 modi di migliorare la tua autostima sopra riportati e lasciassi un commento dove ti impegni pubblicamente a portare avanti quel compito per 7-30 giorni (a te la scelta dell’arco di tempo).

Mauro