Il Punto di Partenza per Conquistare una Ragazza

Sai qual è una delle credenze più importanti in tutta la seduzione?

Il Punto di Partenza per Conquistare una Ragazza

Non pensare sia nulla di così complesso o assurdo, è una cosa semplicissima:

Le Donne Sono delle Persone Normalissime

La maggior parte degli uomini al giorno d’oggi considera le donne delle creature soprannaturali, degli angeli, dispensatrici del bene e del male, delle dee…potrei continuare all’infinito.

Sembra che la vita di questi individui dipenda da queste donne.

Essi accettano compromessi inaccettabili, cercano di comprarle, mettono in discussione i propri principi e perfino i propri amici per conquistare una donna.

Ma stiamo scherzando?!

Quello che fanno loro (e che hanno fatto anche alcuni esperti della seduzione) è mettere le donne su un piedistallo.
Cioè pensano che la donna abbia un valore maggiore dell’uomo.
Gli esperti seduttori di qui sopra hanno sviluppato metodi per aggirare questo problema.

Vuoi sapere la verità?

Questo problema non esiste. E sai perchè?

Uomini e Donne Sono allo Stesso Livello.

Il Punto di Partenza per Conquistare una Ragazza

 

 

 

 

 

E non solo con le donne medio-carine.
Ma anche con quelle belle.
Anche con le donne molto belle.
ANCHE CON LE MODELLE.

Non ci credi? Hai mai provato a trattare una modella come tua pari?
Ti consiglio di farlo e vedere come si comporta. (Giusto per la cronaca…in molte tendono ad abbassare il tuo valore e se non ci riescono il loro livello di attrazione schizza alle stelle e ti saltano addosso)

Questo è il Nostro Punto di Partenza per Conquistare una Ragazza

Qualcuno potrebbe obiettare: ”Ma io non mi sento allo stesso livello di una strafiga”
Non ti senti, ma questo non significa che non lo sei.
Sappi che ogni volta che percepisci il tuo valore inferiore a quello di una donna, è perchè TU STAI ABBASSANDO IL TUO LIVELLO.

Da qui deriva che i seguenti attegiamenti devono essere cancellati:

  1. Fare lo zerbino
  2. Cercare di comprarla (un esempio è il farle ragali o comprarle da bere)
  3. Non far rispettare i propri principi e valori
  4. Considerarla più importante di un amico
  5. Vantarsi
  6. Considerarla inarrivabile
  7. Fare il buffone di corte (intrattenerla, farla divertire)

Tutti questi attegiamenti dovrebbero avere la funziona di alzare il nostro livello o di abbassare il suo o di farla scendere dal piedistallo per farci l’elemosina.

Dal momento che siamo allo stesso livello non abbiamo bisogno di fare queste cose per rimorchiare una ragazza (che tra l’altro sono completamente controproduttive! Infatti, non fanno altro che aumentare il divario).

Imprimi questo modo di pensare nella tua mente e vedrai che prima il tuo inner game e poi il tuo modo di sedurre miglioreranno notevolmente.

Alla prossima.

Mauro