Devi Essere Ricco per Conquistare una Ragazza?

Una domanda che probabilmente ti sarà ronzata nella testa almeno una volta nella vita è “Devo essere ricco per conquistare una donna?”

Devi Essere Ricco per Conquistare una Ragazza?

Ok, non diciamo che i soldi non fanno comodo nella seduzione, perchè sicuramente avere qualcosa in più è sempre meglio, ma sicuramente NON sono indispensabili per conquistare una ragazza.

Essere Ricchi Non è Necessario per Essere un Buon Seduttore

Che essere ricchi sia essenziale per avere molto successo con le donne è un pensiero che ci hanno ficcato dentro tramite il condizionamento sociale, dal momento che fa comodo avere qualcuno che lavori per fare tanti soldi che poi spenderà per comprare dei beni di cui non necessita, con la speranza che possano anche aiutarlo ad avere una bella donna.

Voglio che ti renda conto che per avere una donna, o molte donne, non servono i soldi. E nemmeno una Ferrari.

Ci sono moltissimi uomini che non hanno un grosso portafoglio eppure hanno moltissime donne al seguito.
Così come ci sono moltissimi uomini benestanti che non sanno come fare colpo su una ragazza e non ci riescono proprio.

Questo perchè le due cose non sono strettamente collegate (in linea generale).
Più che essere i soldi ad aiutare nella seduzione, è il come li usiamo.
Pensi che spendere moltissimo per delle macchine con il fine di essere appariscente per attirare le donne, possa essere la soluzione ai tuoi problemi seduttivi? Non lo è.

Al contrario, se si usano i soldi per coltivare al meglio le proprie passioni e condurre un lifestyle interessante, si acquisiscono molti punti. (da notare che non è il denaro a far acquire i punti ma è il lifestyle)

Quando parleremo della psicologia femminile e di come generare attrazione nelle donne, vedremo meglio il perchè il denaro è un qualcosa di trascurabile: ci sono altre cose molto più importanti e sulle quali possiamo agire più facilmente che non sul nostro stato economico.

Soprattutto se NON vuoi trovare una ragazza con cui avere una storia seria e piuttosto preferisci avere delle avventure di una notte con delle donne che la danno facilmente, i soldi sono in ultimo piano.
Hai presente lo stereotipo del marito ricco che viene tradito dalla moglie con l’idraulico? 🙂
Ok, è uno stereotipo, ma racchiude un fondo di verità…

Mauro

Comments

  1. Massimiliano says:

    Assolutamente vero! Io è da mesi che provo a spiegare a un mio amico come funziona l’attrazione femminile, ma nonostante i ripetuti tentativi continua a dire “tanto bisogna essere belli”, “tanto le donne belle vogliono l’uomo ricco” ecc…a volte ho l’impressione di parlare con i muri quando mi confronto con le persone.

    Ho provato a introdurre alcuni allo studio facendo riferimento al tuo sito e ad altri (pochi) siti davvero validi ma…niente da fare, le risposte sono sempre: “Tanto son tutte cazzate che non servono, basta esser belli e avere i soldi, il resto non conta”. Tra l’altro anche di fronte all’evidenza dei fatti, in quanto io sono alto 1,58, ho la bocca storta a causa di una paresi dalla nascita e sono in cassa integrazione…eppure grazie alla seduzione esco con parecchie donne (mi piacciono dall’8 in su), quindi…non credono all’evidenza dei fatti!!!

    Ma io a sto punto mi chiedo una cosa: tutta sta chiusura mentale non è una forma di stupidità? Se solo si rendessero conto di che si perdono..bah.

  2. Alberto says:

    Io non sono ricco però se esco con una ragazza che mi piace e voglio portarmela a letto cerco sempre di far bella figura pagando per lei. Ti racconto cosa mi è successo ultimamente con una tipa che mi ha fatto incavolare non poco!
    Siamo entrambi 23enni…il sabato sera non si poteva andare a cena al ristorante perchè è pieno, andiamo il venerdi sera…tutto normale…lei che dice di stare a dieta costante, com è possibile che appena entrata nel ristorante ha fatto una tregua??Cioè ha mangiato antipasto, primo, secondo, buffet, caffè, ammazzacaffè, e frutta…io invece??bucatini all’amatriciana e una fettina di carne…totale? 152 euro e 30 centesimi…e risultato?? Non me l ha manco data!!!! Essendosi giustificata con “ho mal di pancia, ora vado a dormire, accompagnami a casa” una cosi andrebbe presa a calci nel sedere, altro che portata a cena…qualche giorno fa mi ha chiesto perchè fossi cosi freddo con lei…ho ragione o no?
    Non sono arrabbiato per i soldi, quelli li recupero lavorando…ma del fatto che dopo 150 euro spesi per lei non me l’ha neanche data!!! non si fa cosi…come devo comportarmi secondo te la prossima volta?

    • Alberto, mai pagare per una donna quando vuoi portartela a letto: ha solamente l’effetto contrario, più spendi per una donna e più ti sarà difficile portarla a letto.
      Offrendole cene, regali, ecc…non fai altro che qualificarti come fornitore.

  3. Alberto says:

    Ma fornitore di che, scusa? Non le fornisco mica la casa o l’automobile, solo che ho voluto portarla al ristorante costoso come gesto carino, in modo che a fine serata fosse più disponibile a ripagarmi in altro modo…e invece no.. 🙁

    • Le hai fornito la cena 🙂
      Il fornitore è un ruolo in cui le donne classificavano inconsciamente gli uomini che provvedevano loro offrendo risorse agli albori dell’umanità.
      Se vieni classificato come fornitore, puoi praticamente scordarti di fare sesso con la ragazza (quantomeno in tempi brevi).

  4. Giorgio says:

    Mauro ma puoi spiegarmi come mai in certe feste private in cui sono stato grazie a degli amici, gli uomini pagano 80 euro e le donne invece entrano gratis? Cos’ha la donna di così prezioso per permettersi di entrare gratis, che noi uomini non abbiamo? Anche questo contribuisce secondo me a dare a noi uomini la convinzione di essere inferiori.. Io non mi sento inferiore a loro ma sono un pò contrariato della cosa! Perchè questo?

    • Ciao Giorgio, il punto è che ci sono uomini disposti a pagare 80€ per entrare in una festa in cui ci sono donne.
      Questo porta i gestori dei locali a fare di tutto per portare quelle donne alla festa, tra cui il dargli l’ingresso gratis.
      è solo una questione di business, non c’entra nulla con i sessi.

  5. Giorgio says:

    Cavoli non ci avevo pensato, è vero..ma adesso che ho capito la verità non ci vado più a quelle feste perchè forse uno che spende 80 euro solo per “guardare della patata” è uno sfigato e così si fa solo vedere a queste donne che loro hanno potere su di noi…e se sono su questo sito a studiare seduzione è meglio che smetto di frequentare quelle feste..seriamente! Grazie per avermi illuminato Mauro.. 🙂

  6. Ciau Mauro, bello l articolo ….
    volevo chiederti….ma in effetti non conta la bellezza per avere tante ragazze, ma io vedo delle ragazze che dicono:” bello quell uomo”…e vanno subito a conoscerlo o magari bho si mettono in mostra x farsi notare….ma quindi centra l essere belli..o no?

    • Ciao Nico, non è che “non conta la bellezza”. Semplicemente non è essenziale.
      Se sei bello o se puoi diventarlo, bene, in caso contrario, non fa niente, puoi avere lo stesso dei risultati interessanti.

  7. Ok grazie Mauro….però voglio chiedere ancora una cosa…se sei bello i risultati sono maggiori rispetto a uno che non è bello?