Come Avere un Primo Appuntamento con i Fiocchi

Ti piacerebbe sapere come avere un primo appuntamento con i fiocchi?

Come Avere un Primo Appuntamento con i Fiocchi

Hai conosciuto una donna, tra voi c’è stata una certa chimica, l’hai conosciuta e hai preso il numero di telefono. E così hai deciso di chiederle di uscire…e lei ha accettato.

Ora quest’appuntamento dobbiamo farlo.

Precisiamo subito che ci sono dei modi meno efficaci di condurre un primo appuntamento e dei modi più efficaci.

Come Organizzare un Primo Appuntamento con i Fiocchi

Innanzitutto diciamo subito che “l’appuntamento tradizionale” al ristorante è uno tra i peggiori (insieme al cinema), quindi è da evitare. Questo perché, oltre a metterle pressione addosso, dovrai essere molto bravo nel mantenere viva la conversazione e quindi dovrai sapere di cosa parlare con lei. E poi è quello che fanno tutti, quindi cadrai nel banale.

La prima cosa a cui pensare è se uscire di sera o di giorno: meglio di sera poiché questo faciliterà la progressione del contatto fisico.

Sono ottimi tutti quei posti non convenzionali dove probabilmente non è stata portata da altri. In questo modo sembreremo diversi, non rientreremo negli schemi.

E sono ottimi tutti quei posti dove si possono fare cose divertenti.

Ah, qui trovi ben 13 spunti, dagli un’occhiata 😉

Inutile dire che casa tua sarebbe il posto perfetto per un primo appuntamento.

Poi c’è da dire che invece di stare fissi in un posto è meglio andare in più posti (ma senza esagerare, eh!)…3 posti è l’ideale.

Questo perchè se andiamo in più posti, lei avrà l’impressione di averci conosciute maggiormente. Si tratta di un meccanismo che ha il nostro cervello secondo il quale se associamo una persona a più luoghi abbiamo una maggiore sensazione di conoscerla.
Per spiegarti meglio questo meccanismo puoi pensare a una macchina fotografica: se stiamo tutto il tempo in un solo luogo lei avrà una sola foto di noi, se invece andiamo in 3 posti diversi, lei avrà 3 foto di noi.

Inoltre possiamo sfruttare alcune caratteristiche di certi posti e altre caratteristiche di altri posti.
Per esempio nel primo posto vorremo ristabilire un po’ il clima che avevamo lasciato al nostro primo incontro e quindi sceglieremo un luogo non troppo frenetico.
Nel secondo luogo possiamo voler facilitare il contatto fisico e il bacio, quindi possiamo scegliere un locale abbastanza movimentato dove magari si balla anche.
Dopo questo vorremmo scegliere un luogo tranquillo vicino casa, in modo da fortificare il legame e se possibile dirigerci verso la camera da letto 😀

Visto questo diciamo come bisognerebbe comportarsi.

Come Avere un Primo Appuntamento con i Fiocchi

Premessa: se lei esce con te è già attratta.

Togliti dalla testa qualsiasi altra cosa perchè sono tutte sciocchezze.

Questo significa che durante l’appuntamento non dovrai attrarla da zero. Ma dovrai comunque riaccendere e mantenere la sua attrazione viva.

E se esce con te significa che c’è anche un buon livello di conoscenza tra voi due.

Quindi, per andare avanti dobbiamo stabilire una connessione e progredire con il contatto fisico.

Arrivati al bacio non ci resta che proseguire.

Per oggi è tutto.

Mauro

Comments

  1. parole sante: "se lei esce con te è già attratta.Questo significa che durante l'appuntamento non dovrai attrarla."

  2. ciao. complimenti per il blog.voglio farti una domanda.Come devo comportarmi con una donna quando infrange le mie regole, fa i capricci, è svogliata, mi risponde male davanti ai miei amici?grazie.

  3. VALDES says:

    ciao, lo so che un vero uomo non si fa certe domande o si crea certi problemi, sicuramente se se io leggo questo sito vuol dire che non sono proprio sicuro di me stesso.voglio sapere come affrontare le ragazze che invece vogliono fare le str**** o lo sono di natura..come le smontiamo queste che pensano “di avercela solo loro”???

  4. 😉

  5. Ciao Luca, ogni volta che una persona infrange le nostre regole (non solo le donne), dobbiamo farle rispettare.Come? Ci sono vari modi, e a seconda dell'importanza della regola infranta ci sono dei modi migliori di altri.Per cose di media importanza, appena la cosa succede, si prende la persona in disparte se non si è già da soli e le si dice qualcosa del tipo: "ehi, questa cosa che hai fatto non mi piace, non farlo più". Insomma le si spiega che per noi quella cosa che ha fatto non va bene e non deve farla più.Il tutto va detto seriamente e senza la minima traccia di emozioni negative.Se ride o fa la scema le dici "ehi, sto parlando seriamente, smettila di ridere".Sempre calmi ma decisi.Penso che, appena posso, farò un articolo su questa cosa 😀

  6. Ciao Valdes, tranquillo, hai tutto il diritto di chiedere, nella vita si può sempre imparare, anche quando uno diventa un vero uomo.Se mi definisci meglio "st***za" ti posso dare una risposta più accurata.Per ora provo a risponderti con quello che ho capito.Tu intendi le donne che quando parlano con noi, sembra che ci stiano facendo un piacere, vero?Semplice a dirsi, un pò meno a farsi: smontiamole :DI modi sono tanti, per esempio se ci vedono preselezionati da una più figa di loro in genere basta e avanza.Ma se non avessi questa possibilità…ci sono altre possibilità. Possiamo prendere in giro queste donne in modo più pesante dell altre…ma qui senza un pò di calibrazione si può finire con l'essere odiati (che è comunque un qualcosa! 🙂 )Da usare con moderazione è il subcomunicare superiorità da parte nostra.Con il linguaggio del corpo, dandole poche attenzioni, non ascoltandola molto quando parla, non rispondendo alle sue domande.Comunque questo è un argomento delicato e ti posso dire di fare vari tentativi provando diverse cose. Con l'esperienza riuscirai a regolarti da solo 😉

  7. Andrea says:

    Ciao Mauro, se al primo appuntamento andiamo ad esempio a fare una
    partita a bowling e poi successivamente a bere qualcosa, ritieni che sia
    giusto pagare anche per lei? Oppure cosi facendo cerchiamo solo la sua
    approvazione?
    Grazie