Psicologia Femminile: È Davvero Così Difficile Capire le Donne?

Ah, la psicologia femminile, quale grande mistero per le menti maschili!
Quante volte ti sei sforzato di capire certi comportamenti femminili solo per poi giungere alla conclusione che non c’era alcun senso?

Psicologia Femminile: È Davvero Così Difficile Capire le Donne?

Magari sei stato a pensare per ore al perché una donna si sia comportata in un modo…e nonostante una ricerca continua non sei riuscito a giungere ad una conclusione logica…

Bhè, è proprio questo il punto, la conclusione “logica” non c’era…o quantomeno non secondo la logica maschile…
Per farti comprendere meglio questo ciò che intendo, è importante che ti introduca alle differenze tra la psicologia femminile e quella maschile.

Psicologia Femminile VS Psicologia Maschile

Ci sono un quantitativo smisurato di studi psicologici che dimostrano un enorme quantità di differenze tra il modo di pensare femminile e quello maschile.

Ti basti pensare, per esempio, che gli uomini sono più attratti dall’aspetto fisico di una donna, mentre le donne sono maggiormente attratte dal carattere e dallo status di un uomo.

Ma tra tutte le differenze, quella che ci interessa maggiormente riguarda l’utilizzo della logica contrapposto all’ascolto delle emozioni.

Generalmente le donne hanno una lato emotivo molto più sviluppato, mentre gli uomini hanno un modo di pensare molto più logico in senso lineare.
Il perché è presto spiegato…

Alle Origini della Psicologia Femminile

Durante gran parte della storia dell’umanità la donna ha avuto un ruolo in cui le emozioni erano cruciali: crescere i figli.
Quando un bambino piange, una donna dev’essere in grado di riconoscere i suoi bisogni e soddisfarli, compito per cui è necessaria una grandissima empatia.

Oltre questo, ci sono state tutta una serie di implicazioni, agli albori dell’umanità, per cui, per una donna era cruciale avere una spiccata emotività.

Per l’uomo, invece, in passato è sempre stata cruciale la logica…e anzi, era meglio avere una scarsa capacità emotiva.
Ti basti pensare alle origini dell’umanità, quando gli uomini andavano a caccia ed era spesso cruciale avere sangue freddo.

Ecco perché, mentre le donne hanno sviluppato maggiormente il loro lato emotivo, gli uomini hanno sviluppato una forte logica.
Capito questo, comprendere le donne diventa molto più facile.

ATTENZIONE: questo non vuol dire che le donne non hanno logica o non usano il cervello; semplicemente hanno sviluppato un modo di pensare diverso da quello maschile (o al contrario, gli uomini hanno sviluppato un modo di pensare diverso da quello femminile…dipende sempre dal punto di vista!).

Comprendere le Donne Grazie alla Psicologia Femminile

Una volta che hai capito che uomini e donne usano due sistemi di pensiero diversi per interpretare la realtà e su cui basare il proprio comportamento, sei già a buon punto per cominciare ad avere una migliore comprensione del mondo femminile.

Partendo da quanto hai compreso prima, appare evidente il motivo per cui, in genere, gli uomini dicono letteralmente quello che pensano mentre le donne trasmettono il proprio messaggio in modo velato.

Proprio perché le donne hanno una intelligenza emotiva molto più sviluppata, hanno molto più tatto nel dire le cose.
Ed è proprio per via di questa evelevata intelligenza emotiva che ai loro occhi, i messaggi sottointesi che lanciano sembrano ovvi (purtroppo, però non sono ovvi per la maggior parte degli uomini).

Ecco spiegato perché, per esempio, quando una donna sembra essere triste e le chiedi “Tutto ok?”, ti risponde con un “Si, tutto ok” anche se in realtà non lo è: che ci sia qualcosa che non va è evidente, lei lo sa e crede che tu lo capisca.
È per via del senso femminile del tatto che non ti dice “No, sto male, abbracciami e fammi sfogare”. Non te lo dice ma lo intende e vorrebbe proprio che tu lo facessi.
E se lo fai, guadagni parecchi punti.

Il che ci porta al prossimo punto…

Conoscere la Psicologia Femminile nella Seduzione Aiuta MOLTO

Conoscere il modo di pensare femminile, è di grande aiuto in tutti i tipi di interazioni con le donne.
Ti aiuta a:

  • Sedurre più facilmente.
  • Avere amiche più strette.
  • Avere relazioni più soddisfacenti e felici.
  • Godere di “benefici” sul posto di lavoro.

In poche parole, è semplicemente troppo importante conoscere la psicologia femminile.

Prendiamo in esame, nello specifico, la seduzione. Troppe volte una donna ti pone davanti a delle scuse inconsistenti.

Magari, dopo che l’hai approcciata, ti dice che non le interessi eppure rimane lì, con tutto il suo corpo orientato verso di te piuttosto che verso le amiche e ti guarda come se si stesse aspettando qualcosa da te.
Se sai leggere il linguaggio del corpo femminile, saprai che lei ti sta dimostrando interesse…e al contempo ti ha detto che non le interessi…non so te, ma a me la situazione appare chiara 🙂
È ovvio che le interessi, ma non vuole esternarlo in modo eccessivamente palese.

Così come quando scrivi un messaggio ad una donna e lei ti risponde con un papiro lungo 84 pagine per dirti che non le interessi.
Davvero? 🙂
Fidati, dopo tutte le donne che ho conosciuto e dopo esser stato eletto miglior cliente dell’anno dalla Vodafone per il mio consumo estensivo di messaggi (sia benedetto WhatsApp adesso che c’è lui!), una cosa su cui posso mettere tutte e due le mani sul fuoco è che se non interessi ad una donna, non ti risponde nemmeno. Se ti risponde in modo freddo e distaccato, in genere, le interessi davvero poco.
Ma quando ti risponde con un tema della tesi, allora c’è qualcosa sotto.

Conclusione

Conoscere la psicologia femminile è un passo obbligatorio per avere una maggiore comprensione del mondo femminile, avere delle relazioni migliori e sedurre.
Quello che hai letto in questo articolo è giusto la base, ma stai tranquillo, tratteremo ancora l’argomento.

Mauro

Comments are closed