Migliora Tremendemente Insieme ad un Compagno di Viaggio

Quello di oggi vuole essere un consiglio che ti permetterà di velocizzare tremendamente il tuo miglioramento nella seduzione.

Ed è anche molto semplice.

Migliora Tremendemente Insieme ad un Compagno di Viaggio

Cercati un Compagno di Viaggio nella Seduzione

Una persona che sia, come te, interessata a migliorare e imparare a sedurre.

Può sembrare una cosa abbastanza banale, ma non lo è affatto.
Io ho iniziato da solo a imparare la seduzione e ho fatto un bel pezzo di strada da solo.
Ma sai cosa? È stato divertente, perchè se presa nel modo giusto, questa è una cosa estremamente divertente, ma è stato anche molto duro.

Si, perchè, tutte le volte che mi sono scoraggiato ho dovuto ritrovare la forza da solo e ogni volta dovevo “combattere contro me stesso” facendo affidamento solo sulle mie forze.
E questo mi ha fortificato terribilmente.
Ma questo ha reso anche più lento l’apprendimento della seduzione perché ogni tanto dovevo fermarmi per ritrovare la forza e non potevo concentrarmi esclusivamente sul miglioramento seduttivo.

Poi ho iniziato a conoscere gente con cui condividevo diversi obiettivi e abbiamo fatto gruppo.
Innanzitutto, avere degli amici che condividono i tuoi obiettivi e le tue ambizioni, è estremamente motivante.
Se sei in un gruppo dove tutti puntano al massimo, sarai portato anche tu a puntare al massimo.

E quando sarai un po’ giù, ci saranno gli altri a trascinarti, non riuscirai a resistere 😀
Quando una persona ha una forte passione, trasmette un grande entusiasmo.
Significa che tu e i tuoi amici vi condizionate positivamente a vicenda.

Un’altra cosa molto positiva dell’avere un compagno di viaggio nella seduzione è che ti da dei feedback.
Se sbagli qualcosa, ma non sai cosa, magari il tuo amico l’ha notata.
Avere più prospettive è decisamente meglio che averne una sola: ci consente di avere una visione più oggettiva della realtà.
Ciò ti consente di correggerti meglio e più velocemente: risultati più rapidi 😉

Inoltre, avere qualcuno che ti aiuta a gestire determinate situazioni, fa molto comodo.
Conosci due ragazze in un locale, c’è una delle due che vorrebbe baciarti, vorresti stare un po’ in intimità con lei, ma la sua amica non vuole rimanere sola neanche per mezzo secondo…interviene la tua spalla e sta un po’ con lei, adesso hai libertà quasi completa. Comodo, no?!
Giustamente, la cosa vale per entrambe le parti, anche tu farai lo stesso per il tuo amico.
Inoltre un’amico può anche intervenire se non non riesci a continuare una conversazione e così via.

In definitiva, stare con persone che hanno i tuoi stessi obiettivi è qualcosa di super-potenziante, sia per te che per gli altri.

E non solo nella seduzione!

Per esempio anche nel business o nello sport e in tante altre cose.

Mauro

Comments

  1. Michele says:

    Ciao, spesso leggo nelle tue pagine, e anche in altri siti, che gli uomini che hanno avuto successo con le donne e' anche perche' hanno avuto le amicizie giuste. Purtroppo nella mia vita mi e' mancato anche questo ovvero non ho mai avuto degli amici che avessero questo interesse e con cui creare una sorta di complicita'. Non mi e' mai capitato di avere degli amici con cui uscire e rimorchiare insieme altre donne. Mi sono sempre circondato di amici "normali" diciamo, che non sapevano molto farci con le donne ed erano anche un po' sfigatelli. Inoltre tutte le difficolta' la maggior parte e non solo in fatto di donne le ho dovute affrontare sempre da solo.Ora ai miei quarant' anni non ho piu' amici nel senso che quelli piu' cari ormai hanno intrapreso la loro strada e trovare qualche "compagno di viaggio" in questa avventura non e' cosi semplice. A questo punto voglio sapere: quanto mi ha penalizzato la mancanza di persone di un certo valore il rapporto con le donne ? Questo percorso di apprendimento posso affrontarlo da solo nonostante non abbia avuto finora amici validi in passato ?

  2. federico says:

    ciao. mi è piaciuta questa frase: "stare con persone che hanno i tuoi stessi obiettivi è qualcosa di super-potenziante, sia per te che per gli altri."esco con una compagnia dove all'interno ci sono delle coppie. loro hanno interessi diversi dai miei. Non voglio allontanarmi da loro, ma sto notando che questi stanno rovinando le mie serate.

  3. Ciao Michele, l'avere degli amici che hanno successo con le donne è uno tra i fattori chiave nelle persone che rimorchiano in modo naturale e del tutto inconscio. Quelli che hanno la fortuna di essere seduttori innati, lo devono principalemente agli amici e ai genitori.Purtroppo però questa cosa non te la spiegano a scuola e per tutti noi che non abbiamo avuto questa fortuna non ci rimane che rimboccarci le maniche e darci da fare.Certo che puoi affrontarlo da solo, ma insieme a qualcun'altro è più facile, più veloce e più divertente. Se riesci a trovare una spalla è meglio.

  4. Ciao federico, noi esseri umani siamo portati naturalmente ad associarci agli altri per similitiduni.Una tra le cose che più avvicina degli uomini è quella di avere degli obiettivi comuni. è un collante eccezionale.Non è necessario trascurare degli amici che NON hanno i nostri stessi obiettivi, ma concorderai con me che quelli con cui passerai più tempo sono decisamente quelli che hanno le nostre stesse aspirazioni.

  5. Michele says:

    Quello che dici sicuramente e' vero, ecco perche' molte persone non riescono a capire il perche' nella loro vita non riescono ad avere uno stralcio di donna o vita sessuale pur essendo persone che hanno tutte le qualita' per piacere, mentre ci sono uomini che senza strafare hanno donne che le cadono ai loro piedi e non sanno neanche loro il perche'.Non e' un piangersi addosso di molti uomini ma semplicemente l' incapacita' di spiegare razionalmente certi comportamenti nati dall' inconscio, da cui derivano altre dinamiche tra cui la convinzione di piacere o non piacere a seconda delle esperienze di riferimento. Alla fine credo che tutti agiamo in buona fede ma come hai detto anche tu queste cose non te le spiega nessuno, come mai ? Come mai a scuola non ci sono insegnamenti in merito ? Eppure dovrebbe essere una materia fondamentale perche' tratta la crescita personale di ciascun individuo, cosi come ho notato che anche molti psicologi e psicanalisti non ne trattano affatto, come mai secondo te ?Io ho scoperto il mondo della seduzione grazie a internet, al potere della rete che la tecnologia ha messo a disposizione. Finora ho sempre vissuto sull' onta delle etichette che mi hanno sempre affibbiato, sulla convinzione che qualsiasi sforzo per migliorare sarebbe stato vano, e che tanto non piacerei mai a una donna. Ma se avessi scoperto il mondo della seduzione molto prima probabilmente certe problematiche e dubbi li avrei gia' risolti per tempo. Adesso mi sto impegnando in questo percorso di apprendimento consapevole del fatto che con impegno e costanza anch' io potro' avere successo con le donne, ma certo se avessi avuto tutti questi strumenti 20 anni prima sarebbe stata un' altra cosa…

  6. Certo, ma quello che conta è il presente. Se ora sai una cosa, ora hai il potere di agire su quella cosa. Non puoi cambiare il passato ma puoi viverti il presente.Secondo me, il fatto che non sia un argomento di interesse pubblico è dovuto al fatto che si tratta di una cosa piuttosto recente.Perchè prima, certi problemi non affligevano moltissime persone, mentre ora, in questa società, inizia a essere un problema rilevante.