Come Masturbare una Donna fino a Farla Strillare di Piacere

Hai mai desiderato sapere come masturbare una donna fino a farla strillare di piacere?

Come Masturbare una Donna fino a Farla Strillare di Piacere

Intendo…farla gemere davvero forte…

E magari…

…farla arrivare all’orgasmo!

Mica parliamo di inserirle due dita dentro giusto perché te l’ha detto qualcuno…parliamo di masturbare una donna come farebbe un vero seduttore professionista.

Devo dirtelo, saper masturbare una donna è un’abilità non negoziabile in camera da letto: non puoi non saperlo fare.

Ti spiego perché…

Perché Sapere Come Masturbare una Donna è Cruciale

Ci sono diversi motivi per imparare a masturbare una ragazza…qui di seguito ho raccolto i 3 più importanti.

1. Soddisfazione Personale

Fare sesso ci piace…però noi uomini adoriamo anche avere il potere di far venire una donna semplicemente con le nostre dita.

L’uomo adora il potere…e dimmi che far venire una donna con il solo utilizzo delle dita non ti da una bella sensazione di potere!

2. Controllo

Poter far raggiungere l’orgasmo ad una donna masturbandola ti da anche una sensazione di maggiore controllo: sai che se ti capita di avere una giornata sottotono in cui non riesci a farla venire con il sesso per problemi d’erezione puoi benissimo usare le tue mani per farla uscire di testa dal piacere.

Oppure puoi darle piacere anche se ti capita di venire prima di lei.
O ancora puoi farla arrivare molto vicino all’orgasmo prima di cominciare a penetrarla (così da non doverti proccupare di venire prima di lei se soffri di eiaculazione precoce).

3. Preliminari

Quante volte hai sentito dire che i preliminari sono importanti?
C’è un motivo 😉

E si, puoi fare sesso orale ad una donna, ed è un preliminare eccellente, ma fare sesso orale senza usare le tue dita è in qualche modo…incompleto. E poi, invece che farle sempre sesso orale, hai anche altre possibilità a portata di mano (il doppio senso qui è da cogliere rapidamente 😉 ).

In altre parole, masturbarla a regola d’arte prima di fare sesso ha i suoi benefici per quello che seguirà.

Ok, basta con i motivi…so che hai già compreso l’importanza di sapere come masturbare una ragazza…passiamo alle cose serie.

4 Trucchi Pratici per Masturbare una Donna

Ci sono un’infinità di modi per masturbare una donna…ti spiegherò le linee guida che ti permetteranno di imparare come destreggiare in questo mare.

1. Fai Attenzione

La donna (e il suo corpo) ti daranno dei segnali mentre la tocchi. Questi segnali vanno colti.

Mentre la stai toccando, sembra che lei faccia una smorfia di dolore? Forse non stai facendo qualcosa che le piace 🙂
Quando la tocchi in un punto lei si contorce o respira più vistosamente? Dovresti insistere in quel punto.

A volte i segnali che la donna ti da sono molto sottili, altre volte sono vistosi, ma con la giusta attenzione e con un po’ di esperienza riuscirai a comprenderla profondamente.
Lei apprezzerà MOLTO.

2. Fatti Guidare

Cosa fai quando non hai la più pallida idea di cosa fare?

Fatti guidare da lei.

E questo non vale solo quando ti senti spiazzato, ma va benone anche quando vuoi imparare qualcosa di nuovo o vuoi coinvolgerla maggiormente nel suo divertimento.

Metti la tua mano in prossimità delle zone intime, dopodiché prendi una sua mano e poggiala sopra la tua. Lei capirà che vuoi essere guidato e ti accontenterà con piacere (nel vero e proprio senso della parola!).

3. Hai Due Mani

Pssst, devo confidarti un segreto: hai due mani 🙂
Molti uomini non se ne rendono conto, ma…è vero!

Certo, ci vuole un po’ di impegno e concentrazione per usare entrambe le mani per masturbare una ragazza, ma sono energie ben spese. Se usi entrambe le mani per bene, ti sarà molto più facile farla godere.

Ora, non fraintendere: questo non significa usare entrambe le mani sullo stesso punto…penetrarla con quattro dita invece che due non è…diciamo funzionale.
Piuttosto, usa le due mani per stimolarla in punti diversi.

4. Sperimenta

Sfruttando i primi 3 punti sei già anni luce avanti alla maggioranza degli uomini, ma siccome qui puntiamo al meglio del meglio, ascolta bene questo consiglio.

Fare le cose che hai letto da qualche parte e farti guidare da lei ti porterà solo fino ad un certo punto…un ottimo punto, ma c’è comunque un limite.

L’unico modo per superare quel limite è quello di sperimentare cose nuove. E ovviamente quando sperimenti devi prestare attenzione alle sue risposte…e scarterai tutto quello che non le piace.

Perché è necessario sperimentare?

Perché nessuno sa davvero cosa vuole fino a che non lo vede…o in questo caso lo prova. Magari lei adora che tu le metta un dito nel sedere mentre le stimoli il punto G con le dita e nè tu nè lei lo sapete…fino a che lei non prova.
Sperimentando ti sorprenderai di quante cose (a volte impensabili) le piacciono senza che lo sapesse.

E tieni a mente che non serve sperimentare cose assurde…a volte basta semplicemente posizionare la mano in un modo piuttosto che in un altro.

Conclusione

Ora sei ufficialmente pronto per far impazzire le donne con l’utilizzo delle tue dita…ricorda, da grandi poteri derivano grandi responsabilità….ahhhh, scherzavo! Divertiti 😉

Ricordati di scrivere nei commenti per dubbi/curiosità/perplessità.

Mauro

Comments are closed