Imparare dagli Altri Velocizza la Seduzione

Oggi voglio condividere con te quello che un mio amico mi ha insegnato ieri sera.

Imparare dagli Altri Velocizza la Seduzione

Prima di cominciare, faccio una breve introduzione.

Imparare dagli Altri (nella Seduzione e Altrove)

Sono sempre stato dell’opinione che si puo’ imparare moltissimo dagli altri.

Indipendentemente da quanto tu possa essere bravo o specializzato puoi sempre imparare da qualcun’altro.
Imparare dagli altri è un modo sicuro per imparare più velocemente di quanto tu possa fare da solo.

La natura ci ha fatti così: ci ha dato una capacità di imitazione impressionante.

Le persone di maggiore successo hanno tutte una costante: sono circondate da altre persone di successo.
Il successo è contagioso!
Così come l’insuccesso ovviamente…

Indipendentemente da chi abbia di fronte, che sia più bravo di me in un campo o che sia veramente scarso, se capisco che può insegnarmi qualcosa, con molta umiltà cerco di imparare da lui.

Condivido con te anche una mia particolarità 😉

Se vedo qualcuno che sta seducendo una donna, in un qualsiasi ambito, mi fermo e lo osservo fino a che mantiene un certo successo.
Infatti, non di rado, la sera mi ritrovo fermo a guardare un uomo che sta conquistando una donna e che mi ha colpito.
Lo faccio perchè ho una grande voglia di imparare.

Quest’uomo ieri sera era un mio amico.

Scene di Ordinaria Seduzione in Pista da Ballo

Chiamiamo il mio amico Marco e la donna Alba per comodità 🙂
(è poi è una palla stare sempre a scrivere “il mio amico” e “la donna con cui ci stava provando”, oltre che rendere tutto più confuso!)

Eravamo in pista da ballo quando Marco si avvicina ballando a Alba.
Alba stava ballando con una sua amica e li a fianco a loro c’era un suo amico.

Marco stacca Alba dalla sua amica, sempre ballando e divertendosi.
Ha poi fatto una battuta alla sua amica e ha continuato a ballare con Alba.

La faccia di Alba nei primi 3-5 secondi esprimeva un misto tra confusione e perplessità, ma data la convizione e la visione della realtà più forte di Marco si è subito lasciata prendere.

Vedendo la faccia di Alba volevo dire a Marco di baciarla subito dato che era evidentemente molto presa.
Purtoppo però non aveva nessun auricolare stile spia della CIA 🙂
Tuttavia confidavo nelle sue capacità di notare le cose.

Sfortunatamente dopo 5-10 minuti è dovuta andare via.

Peccato perchè lei era veramente molto presa ed era anche una gran bella ragazza.

Una Lezione da Parte Sua

Tornato tra di noi gli ho fatto i complimenti e gli ho detto che poteva concludere subito.

Poi è venuto fuori l’argomento del sedurre in mezzo alla pista da ballo.
Lui è decisamente più bravo di me in pista da ballo.

Gli ho detto che il suo ballare bene lo aiuta molto in pista e lui mi ha detto: “Mauro, io fino a due anni fa ero un metallaro e quando andavo in discoteca stavo fermo tutto il tempo. Poi, andando con i miei amici mi sono sforzato e alla fine ho imparato a ballare bene.”

La cosa che mi è piaciuta di più è il fatto che si è buttato completamente in qualcosa di completamente opposto a quello che era il suo mondo, si è sforzato e ci è riuscito.

La cosa più pratica di tutto questo è che posso migliorare il modo di sedurre in pista da ballo (che onestamente è un aspetto che ultimamente ho molto trascurato e in cui sono peggiorato tanto…).

Quello che puoi imparare tu da questa storia è che puoi allargare la tua zona di comfort fino a limiti impensabili e quindi non limitarti.

Tocca a Te

Come te la cavi a sedurre le donne in pista da ballo?
Ti sei mai ritrovato ad allargare la tua zona di comfort fino ad includere cose molto distanti dal tuo mondo?
Scrimivi nei commenti 😉

Mauro